Manuela

Sono Manuela colleziono orchidee da pochi anni. Sono una neofita? Direi di sì. Ho una serra? Purtroppo no, attualmente convivo con una cinquantina di orchidee. Come molti ho ricevuto in regalo o acquistato phalaenopsis, che non sempre hanno fatto una bella fine anzi quasi mai. Un giorno mi sono imbattuta virtualmente in un grande collezionista che mi ha dato buoni consigli e ho avuto la fortuna di poter visitare la sua serra, così sono entrata nel mondo delle orchidee affascinata dall’enorme varietà di forme e colori. Acquistando casualmente specie diverse mi sono accorta che vado d’accordo con le Coelogyne e così da una sono diventate 13! Sono piante di una certa stazza e ormai non ci stiamo più una casa, quale sarà la prossima specie ad ammaliarmi?

Orchidee e cocciniglia: come riconoscerla e trattarla

La cocciniglia è uno schifoso insettino che si nutre di linfa e produce melata.Detta così non sembra poi terribile considerando che l’insettucolo non arriva al mezzo centimetro e invece… Invece questo essere si riproduce velocemente e mangia un sacco, portando così a un rapido deperimento della pianta. In questa foto vediamo un’importante infestazione di cocciniglie …

Orchidee e cocciniglia: come riconoscerla e trattarla Leggi altro »